Blog

Progettiamo, realizziamo e gestiamo Soluzioni e Servizi in ambito ICT a supporto della Digital Transformation 

Smart working e riduzione costi: più facile con Present

Smart working e riduzione costi: più facile con Present

Smart working e riduzione dei costi devono essere due priorità per le aziende. Nel primo caso perché accresce il coinvolgimento dei dipendenti, che possono godere di un migliore work-life balance e, soprattutto, possono avere a disposizione le risorse aziendali a qualunque ora del giorno.

Nel secondo caso perché l’impresa deve sempre ambire al miglioramento e all’efficientamento della sua operatività, nell’ottica di ridimensionare i costi superflui e aumentare le risorse economiche a disposizione per raggiungere gli obiettivi strategici.

Present affianca le imprese con soluzioni che permettono l'implementazione di una struttura di vero smart working. Il lavoro agile non implica solo virtualizzare la sede aziendale: sono necessarie una serie di tecnologie abilitanti, dalla VPN alla virtualizzazione del desktop, per creare un reale digital workplace.

Proprio per definire il concetto di vero smart working, Present parla di anywhere working: il personale può lavorare non soltanto da casa, ma da qualunque luogo. Deve però poterlo fare nel rispetto delle politiche interne dell’azienda su sicurezza e protezione dei dati e con la necessaria continuità operativa: spetta all’impresa garantire tutto ciò, affidandosi a un partner specializzato.


Smart working e riduzione dei costi: cosa significa davvero

Sulla carta il lavoro agile richiede poche cose: un dispositivo con cui il dipendente possa collegarsi alla rete aziendale e una connessione stabile.

Il vero smart working però è molto di più: richiede che i dipendenti si sentano come in azienda e possano quindi lavorare da casa con gli stessi strumenti a cui avrebbero accesso nella sede aziendale: connessioni sicure, software dedicati, supporto tecnico e accesso alle risorse H24/365.

La riduzione dei costi dev’essere quindi intesa non come la semplice eliminazione degli strumenti ridondanti, bensì come un’operazione per rendere più efficiente l’azienda, e che preveda il miglioramento della produzione del personale che ha trovato nello smart working una modalità operativa migliore.


Smart working e riduzione dei costi: maggiore coinvolgimento dei dipendenti

Un’impresa funziona bene se i suoi dipendenti riescono a lavorare in modo efficiente: se l’operatività è fluida, se le risorse in rete sono sempre accessibili e se gli eventuali problemi tecnici vengono risolti rapidamente e non creano colli di bottiglia.

Le aziende devono quindi mirare a un servizio più accurato: raggiungibile solo affidandosi a un partner esterno verticale e specializzato come Present, che ha investito per anni nella creazione di servizi tecnologici avanzati dedicati alla gestione dell’infrastruttura IT dei suoi clienti.

Present presidia un ampio raggio di servizi relativi all'infrastruttura tecnologica necessaria per il lavoro a distanza. Si tratta di servizi che spaziano dalla sicurezza delle connessioni fino alla gestione dei dispositivi mobili e l’implementazione di digital workplace. Uno degli elementi che più caratterizzano Present è il suo help desk multilingua: ha 70 tecnici esperti e 800 specialisti per il supporto di secondo e terzo livello, disponibili 24 ore su 24 per tutto l’anno, festivi inclusi.

Il coinvolgimento dei dipendenti è un fattore importante per misurare il grado di digitalizzazione dell’azienda: un dipendente più coinvolto lavora meglio; ma solo se vengono garantiti strumenti abilitanti e un ambiente digitale che lo mette in condizione di lavorare bene. Il compito dell’impresa è fare in modo, quindi, che anche quando lavorano da remoto, i dipendenti si “sentano” in azienda perché i servizi sono sempre disponibili.


Come i servizi di Present abilitano lo smart working

Il service desk centralizzato è un esempio dei servizi di Present che permettono alle imprese di abilitare un vero smart working e, in particolare, raggiungere quella continuità di servizio necessaria per poter operare 24 ore su 24.

Uno dei case study di successo sviluppato da Present è rappresentato da un importante gruppo cosmetico italiano, con oltre 5.600 dipendenti e 15 stabilimenti in tutto il mondo, che aveva bisogno di realizzare un servizio di service desk remoto per poter garantire il supporto ai suoi dipendenti, a prescindere dal luogo in cui si trovassero, e poter rispondere in tempo reale, anche dall’estero, alle loro esigenze.

Present ha quindi realizzato un service desk apposito sfruttando risorse sia italiane sia estere: in questo modo il cliente ha potuto gestire una gran mole di incidenti e garantire un’operatività aziendale che altrimenti non avrebbe potuto raggiungere, soprattutto durante i mesi in cui il lavoro da remoto è stata l’unica modalità operativa possibile.


Present - White Paper - Smart Working: come favorire processi di lavoro più innovativi e produttivi in modalità as a service

Articoli correlati

Guida pratica alla virtualizzazione del desktop in azienda

Guida pratica alla virtualizzazione del desktop in azienda

Da: Present il 30 giugno 2020 in Digital Workplace

La virtualizzazione desktop aiuta l’impresa a gestire ambienti di lavoro sempre più eterogenei con soluzioni end-to-end che sono facili da...
Leggi di più
Virtualizzazione workspace, la guida completa: cos'è e perché farla

Virtualizzazione workspace, la guida completa: cos'è e perché farla

Da: Present il 14 luglio 2020 in Digital Workspace

La virtualizzazione del workspace migliora l’efficienza del reparto IT, permette di risparmiare sui costi operativi e potenzia l’esperienza dello...
Leggi di più